L'habilità sta nel coltivare il potenziale di ognuno.

Attività in gruppo

 

Nel costruire progetti educativi tarati sempre sulle esigenze e i bisogni delle persone con disabilità ci siamo presto resi conto di quanto l’aspetto della socialità e la relazione con l’altro siano lo strumento educativo più efficace nella maggior parte delle situazioni. Questo specialmente se esso avviene all’interno di un contesto allo stesso tempo protetto e integrato, dove gli educatori specializzati possano guidare e supportare le relazioni e il gruppo e le persone possono sperimentarsi liberamente senza timore di essere giudicate.

Nascono sulla base di questa idea di fondo i nostri progetti di gruppo, accessibili a chiunque ed in continua evoluzione.

Progetto Prim'Hattori - Laboratorio teatrale per giovani e adulti

Il percorso si rivolge a chiunque sia interessato a sperimentare diverse forme espressive, assecondando le potenzialità di ognuno, creando un gruppo eterogeneo per età ed esperienze, favorendo un approccio alla diversità, l'ascolto, la creatività.

Che cos’è?

Prim’Hattori è uno spazio protetto in cui mettersi in gioco con le proprie idee, punti di vista, passioni, paure, desideri. Ogni differenza diviene arricchimento, occasione di scambio, crescita e consapevolezza.

La metodologia adottata non è quella dai canoni classici della teatralità, ma grazie all’esperienza delle conduttrici, attrici diplomate e con diversi anni di esperienza nella gestione di laboratori teatrali dedicati a persone con differenti abilità, si sviluppa in relazione a ciò che emerge dalle persone coinvolte.

Le tematiche affrontate nel laboratorio:

  • il corpo e la voce: sperimentazione del training teatrale per stimolare l’ascolto, la consapevolezza d’azione nello spazio e in relazione agli altri;
  • lo studio delle emozioni: percorso giocoso di esplorazione delle emozioni per fornire le chiavi necessarie per riconoscerle e gestirle sulla scena e nella quotidianità;
  • il punto di vista: tecniche d’improvvisazione teatrale per guardare e interpretare ciò che ci circonda con creatività, in situazione unica ma molteplice.

A chi è rivolto?
Giovani e adulti, anche con disabilità intellettiva, dai 16 anni in poi.

Date e orari
Gli incontri si svolgeranno con cadenza bimensile, nella giornata di giovedì dalle ore 17.30 alle 19.30 fino a maggio 2017.

Staff
Le attività saranno coordinate da una psicologa e condotte da due attrici diplomate e che vantano una lunga esperienza anche in ambito educativo.
Nel caso di persone con disabilità, non già conosciute dallo staff di Hattiva Lab, qualora la famiglia lo ritenga necessario, sarà loro dedicato un incontro iniziale di conoscenza.

Costo
Il costo dell'intero percorso era di € 350,00  totali (IVA compresa), corrispondente alla frequenza al laboratorio da novembre 2016 a maggio 2017, pagabile in 7 rate mensili.
NB: grazie ai fondi raccolti in occasione della manifestazione “The Rhythm & Blues Band (Juke) Boxes” la retta di partecipazione al laboratorio viene abbattuta del 50% per un importo totale di € 200,00 pagabile in otto rate mensili da di € 25,00 anziché  € 50,00.
È possibile iscriversi in qualsiasi momento pagando le rate restanti.

Sede di svolgimento
Il laboratorio di svolge c/o Hattiva Lab Onlus – Via Porzus, 62 – 33100 UDINE.
La sede è dotata di ampio parcheggio ed è raggiungibile con la linea urbana Saf n. 7, fermata di Via Liguria fronte 96.

Modalità di iscrizione
Il corso è a numero chiuso e le iscrizioni saranno accolte secondo l’ordine di arrivo. Per formalizzare l’iscrizione è necessario inviare a mezzo posta, fax o e-mail (segreteriacorsi@hattivalab.org), il modulo di iscrizione e l’attestazione del versamento di un deposito cauzionale di € 25,00, pari alla prima rata di frequenza.

Informazioni e segreteria
Laura Blasutig
Tel. 0432 294417
segreteriacorsi@hattivalab.org

On the road - Attività ricreative per giovani e adulti con disabilità

Che cos’è?

Questo progetto nasce dalle sempre maggiori richieste di famiglie e di giovani adulti con disabilità che, in modo più o meno esplicito, manifestano la necessità di riuscire a trovare spazi e momenti personali, di tempo libero e svago, al di fuori del contesto familiare e dei contesti strutturati nei quali talvolta sono inseriti.

Emerge sempre più la necessità di momenti in cui le persone con disabilità possano sperimentarsi indipendentemente dalla famiglia e trovare in questo modo spazi di confronto con altre persone coetanee, per poter così sviluppare quelle abilità che all’interno di un contesto familiare, per sua natura spesso controllante, non riescono a trovare spazi di evoluzione.

Le attività del progetto saranno decise dal gruppo, composto da ragazzi ed educatori, e potrebbero variare in shopping, attività sportiva, cena fuori, cinema, spettacoli di teatro, concerti, etc.

Obiettivi

  • Sviluppo delle abilità sociali e relazionali;
  • sviluppo di abilità integranti quali l'uso del denaro o l'utilizzo di servizi della comunità;
  • sviluppo dell'autodeterminazione;
  • sviluppo di nuove competenze legate alla gestione della quotidianità e all’autonomia.

A chi è rivolto? 
Giovani e adulti con disabilità intellettiva dai 16 anni in poi.

Date e orari
Gli incontri si svolgeranno con cadenza bimensile, nella giornata di giovedì dalle ore 17.00 alle 19.30.
Il periodo di svolgimento sarà quello compreso tra il 6 Ottobre e l’8 Giugno, per un totale di 20 incontri. Gli orari potranno variare in base alla scelta delle attività che verrà pianificata dal gruppo stesso in base alle esigenze di tutti.

Staff
Le attività saranno coordinate da una psicologa e gli utenti saranno seguiti da educatori specializzati in un rapporto di 1 educatore ogni 3 partecipanti. Inoltre il percorso sarà monitorato come segue:

  • 1 incontro ad inizio progetto (1 ora)
  • 1 incontro a fine progetto (1,5 ore)
  • Durante l’anno si svolgeranno incontri di monitoraggio

Nel caso in cui le persone inserite non siano già conosciute dallo staff di Hattiva Lab, sarà loro dedicato un incontro iniziale di conoscenza con la persona stessa e la famiglia per poterla inserire nel gruppo più adeguato ai suoi bisogni. A fine progetto verrà inoltre dedicato un incontro con le famiglie di restituzione dell’andamento del progetto della durata di un’ora.

Costo
Il costo dell'intero percorso è di € 960,00  totali (IVA compresa), pagabili in 8 rate mensili da € 120,00 ciascuna.
Sono inclusi i costi necessari allo svolgimento delle attività come trasporti, biglietti dei mezzi pubblici, ingresso in piscina, cena fuori ecc.
NB: le attività si svolgono nella stessa giornata e nella stessa fascia oraria, in alternanza con il progetto “Prim’Hattori” per cui è possibile iscriversi ad entrambi i progetti.

Sede di svolgimento delle attività
Tutte le attività saranno svolte c/o Hattiva Lab Onlus – Via Porzus, 62 – 33100 UDINE.
La sede è dotata di ampio parcheggio ed è raggiungibile con la linea urbana Saf n. 7, fermata di Via Liguria fronte 96.

Modalità di iscrizione
Per maggiori informazioni, si invitano gli interessati a prendere contatti con Laura Blasutig, telefonando al n. 0432 294417 in orario d’ufficio.

Condividi: